Intolleranze ai solfiti

I solfiti sono additivi conservanti utilizzati sia in campo alimentare che farmaceutico ad azione antisettica, antiossidante, colorante e per evitare l’imbrunimento del cibo. Le fonti principali di solfiti sono il vino, la birra alcolica e non alcolica, alcuni cereali, i salumi, i succhi di frutta, le marmellate. Anche alcuni spray utilizzati nella ristorazione per mantenere […]

Leggi il seguito

Intolleranza al lattosio

L’intolleranza al lattosio è la più comune intolleranza enzimatica, ne soffre circa il 70% della popolazione mondiale Il lattosio, che è lo zucchero contenuto nel latte, prima di poter essere digerito, deve essere scisso in glucosio e galattosio. Questa reazione viene condotta dall’enzima lattasi, il cui deficit fa sì che il lattosio non scisso, non […]

Leggi il seguito

Intolleranza al glutine

La celiachia è un’intolleranza al glutine, una frazione proteica contenuta nella maggior parte dei cereali determina una reazione autoimmune contro la mucosa intestinale causando un malassorbimento dei nutrienti.  Esistono quattro forme di celiachia, tra cui distinguiamo una forma tipica, con sintomi riconducibili allo stato di malassorbimento (diarrea, perdita di peso e carenze nutritive); una forma […]

Leggi il seguito